Customer Success Stories

La soluzione adottata da VIBRAM: Office 365 Business

Vibram

"Questa è la portata innovativa del progetto: creare un linguaggio comune, a livello mondo. Grazie a una soluzione tecnologica, l'IT sostiene la creazione di una percezione comune attorno all'azienda e ai suoi valori".

- Virginio Basilico, Group It Manager di Vibram.


PARTNER: NETVISORY

NetVisory promuove un concetto di consulenza innovativa legata agli obiettivi aziendali dei propri clienti. I consulenti collaborano con i dirigenti delle aziende partner per ottimizzare e razionalizzare i processi di business. Le attività più richieste dai clienti, imprese private e pubbliche amministrazioni, riguardano il mondo dei servizi cloud, opensource e Servizi di networking in genere.


L’innovazione nasce sempre da una passione o da una necessità. Vitale Bramani, fondatore di Vibram, le aveva entrambe: la passione per l’alpinismo e la necessità di mettere in sicurezza vite umane. Nel 1935 rimase profondamente scosso dalla morte per assideramento di sei alpinisti, compagni di salita, bloccati su un terreno impraticabile con le loro pedule di canapa. Da quel momento dedicò tempo, forze e la sua esperienza di guida alpina all’unico obiettivo di trovare una soluzione, finché ebbe un’intuizione geniale: applicare alle calzature delle suole in gomma che riproducessero la trama degli pneumatici.

Dopo i primi prototipi, ancora tanto grezzi da far scivolare più volte la moglie sul Passo di Bondo, nel 1937 Bramani riuscì finalmente a perfezionare la suola e il brevetto del “Carrarmato” iniziò a farsi conoscere in tutto il mondo, garantendo buona aderenza alla roccia e una perfetta impermeabilità. L’esperienza dell’alpinista inventore, mosso dalla volontà di fare qualcosa di concreto per migliorare il mondo, si trasformò così nell’inizio di un processo di creazione, ricerca e sviluppo orientato alla produzione di nuove mescole di gomma e nuove soluzioni, fino a costituire un patrimonio di conoscenze tecniche senza precedenti e senza paragoni.

Partendo da Albizzate, in provincia di Varese, dove Vitale Bramani stabilì la storica sede principale dell’azienda, oggi Vibram è giunta alla terza generazione ed è presente in ben 120 paesi, e il “marchio dell’ottagono giallo” è diventato il riferimento mondiale per le suole ad alto livello di performance. Lo spirito di ricerca del suo instancabile fondatore continua ad ispirare l’azienda e ha trovato fertile terreno nell’innovativo centro di sviluppo e ricerca del Vibram China Tech Center. Perché la regola in Vibram è che non si finisce mai di migliorare.


La suola Carrarmato con gomma vulcanizzata è ancora la più utilizzata dagli alpinisti di tutto il mondo, con 40 milioni di suole vendute l’anno. Il carrarmato è diventato parte del lessico fondamentale dell’alpinismo così come pure dell’equipaggiamento base per avventurarsi su ogni tipo di terreno.

Aprendosi a diversi mercati nel mondo, Vibram sente sempre più la necessità di mantenere un’identità forte e unica intorno a cui riunire tutte le persone che lavorano nelle sue varie sedi e nei negozi presenti sia in Italia che all’estero. La condivisione di notizie e informazioni utili è risultata inizialmente difficoltosa: la nuova sfida quindi era incentrata sull’efficacia della comunicazione, sia interna che esterna, per veicolare non solo dati ma anche valori e obiettivi comuni.

Il primo passo verso una profonda ristrutturazione del sistema informativo aziendale è stato l’arrivo della banda larga nel 2014, grazie alla quale è stato possibile fornire una serie di strumenti per facilitare la collaborazione dei dipendenti in tempo reale da qualsiasi sede essi operassero.

Grazie all’adozione di Office 365, il cambiamento è diventato sostanziale per l’operatività quotidiana di Vibram: non solo un sistema unificato di posta elettronica ma soprattutto spazi condivisi in OneDrive for Business per l’archiviazione e la distribuzione partecipata delle risorse. Le intenzioni erano chiare: il progetto della Intranet aziendale doveva giocare un ruolo strategico per l’identità del Gruppo e questa esigenza è stata soddisfatta con l’utilizzo di One Vibram, una rete veloce e strutturata in cui condividere ogni tipo di dato: aggiornamenti e informazioni sugli eventi, codici e linguaggi, risorse per la formazione e presentazioni, aree dedicate a fornitori e terzisti. Dati sempre accessibili, anche in mobilità.

Oggi la Intranet risulta estremamente utile anche per le risorse umane: l’azienda ha raggiunto il suo obiettivo di coesione e in questo spazio unico l’area HR condivide le informazioni sui nuovi ingressi in azienda e le notizie aggiornate per le tre macroregioni: Europa, Stati Uniti, Cina. E ancora sulla intranet sono disponibili i link per gestire le ferie e gli accessi ai cedolini, nonché la lista completa degli indirizzi e-mail aziendali.

Stando ad Andrea Bensi, Group HR Director di Vibram, sarà sempre più utile accedere velocemente sia alle e-mail sia alle foto dei dipendenti, per associare finalmente volti a nomi, in vista delle nuove relazioni da intessere con i colleghi della Cina e degli Stati Uniti entro la fine del 2015.

“Cambiamenti che per altri sono considerati migliorie, per noi sono stati sostanziali e hanno significato un maggior senso di appartenenza all’azienda e processi di interazione tra gli utenti rapidi e più produttivi”.

- Virginio Basilico, Group It Manager di Vibram.

Scopri le altre storie di successo

Lasciati ispirare dalle storie di aziende e imprenditori che hanno fatto della tecnologia la chiave del loro successo.

Scopri di più